Hospitality

Portovenere

Visitare Portovenere è un’esperienza imprescindibile per chi visita il Levante ligure. Il borgo medievale, sovrastato dalla chiesa di San Pietro e dal suo castello, è stato di grande fascino per generazioni di scrittori – da qui il nome al Golfo dei Poeti – nei secoli, accorsi qui per vivere momenti di ispirazione. George Sand, Lord Byron, Percy Bisshe Shelley e molti altri facevano del borgo una tappa fondamentale borgo una del del loro “Grand Tour”. Ecco perché a Portovenere si trova una grotta dedicata al poeta inglese Lord Byron, che da qui pare amasse tuffarsi per ardite imprese di nuoto.
Lo stesso cimitero di Portovenere, per la sua straordinaria posizione affacciata sul mare, è stato scelto da importanti personalità come l’alpinista, scrittore e fotografo Walter Bonatti, che qui scelse di riposare per sempre, in una scenografia di grande bellezza tra natura e ispirate architetture.

Senz’altro la fortunata posizione di Portovenere, su una penisola che forma l’estremità occidentale del Golfo dei Poeti, e gode quindi di una prospettiva straordinaria, orientata da una parte verso il Golfo e dall’altra verso il mare aperto delle Cinque Terre.
L’antico borgo deve il suo nome e la sua origine a un tempio romano dedicato a Venere Ericina e collocato sull’estremo lembo di terra. In epoca cristiana il tempio diventò una chiesa romanica dedicata a San Pietro e che tutt’ora onora il Santo fondatore della cristianità.

Il borgo con la sua caratteristica “palazzata” che aveva un ruolo difensivo dalle invasioni dal mare, si chiude alle spalle con il possente Castello Doria, una fortezza costruita dalla Repubblica genovese nel XII seconlo per arginare l’offensiva pisana. Al largo di Portovenere infatti le due potenze si contesero a lungo il dominio della costa.

Soggiornare a Portovenere è sicuramente una scelta felice per chi vuole vivere la bellezza della natura della Liguria, caratterizzata da ardite discese verso il mare, nel mezzo della profumata vegetazione mediterranea. Portovenere è l’incanto di chi ama il trekking e il mare, e i percorsi che alzandosi inevitabilmente verso le montagne permettono di abbracciare visuali uniche tra terra e blu.
Da Portovenere si può visitare in barca l’arcipelago composto dall’Isola Palmaria, la più grande della Liguria, e le piccole Tino e Tinetto, difficilmente aperte al pubblico ma comunque circumnavigabili.

Scopri di più su Portovenere e il Golfo dei Poeti.

Just Stay

Relais Santa Caterina

Un angolo di Benessere a Portovenere

Infinity Blue

Tranquillità e Servizi a Portovenere

Please enable javascript in your browser to book

Stai per visitare Portovenere, La Spezia, le Cinque Terre?
Ricevi la nostra guida, ti daremo tanti consigli utili :)